Il nostro voto(4.5/5)
Economico e 100% digitale, con un’efficiente piattaforma per la sua gestione.
Logo Widiba
Caratteristiche

Istituto:
Banca Widiba S.p.a.

Tipo:
Conto corrente online

Canone:
20 € all’anno

Carta di debito:
Inclusa (Maestro)

Carta di credito:
Disponibile

Bonifici:
SEPA e SWIFT

Conto deposito:
Incluso

Prestiti e mutui:
Disponibili

Investimenti:
Disponibili, con consulenza

Apple Pay / Google Pay:
Carta di debito

Logo Widiba
Caratteristiche

Istituto
Banca Widiba S.p.a.

Tipo
Conto corrente online

Canone
20 € all’anno

Carta di debito
Inclusa (Maestro)

Carta di credito
Disponibile

Bonifici
SEPA e SWIFT

Conto deposito
Incluso

Mutui e prestiti
Disponibili

Investimenti
Disponibili, con consulenza

Apple Pay e
Google Pay

Carta di debito

Widiba è una banca italiana con un conto corrente online a basso costo, al quale si aggiungono servizi finanziari quali mutuo, polizze, prestiti e investimenti.

  • Quanto costa?
  • Come funziona?
  • È un conto affidabile?
  • Quali sono le opinioni degli utenti?

Nella presente recensione scopriamo come funziona e come si gestisce il conto Widiba, passiamo in rassegna le condizioni economiche per capire se è una soluzione conveniente.

Infine diamo un’occhiata alle opinioni degli utenti e proponiamo una nostra valutazione complessiva.

Le caratteristiche del Conto Widiba

Widiba è una delle banche online più famose in Italia, completamente digitale ma legata a filiali fisiche distribuite sull’intero territorio italiano per offrire alcune operazioni ma anche per dare al brand un volto umano.

Di seguito elenchiamo le sue principali caratteristiche.

100% digitale – La parola d’ordine di questo conto online è paperless, libero da carta. Procedure e piattaforme per la gestione sono pensate per essere rapide, intuitive ed efficienti.

Dalla registrazione alla gestione del conto, fino ad un’eventuale chiusura dello stesso: qualsiasi operazione o richiesta viene svolta in pochi clic tramite piattaforma web (area personale del sito Widiba) oppure applicazione mobile per dispositivi mobili.

Immagine: Mobile Transaction

Schermata principale dell’app.

Immagine: Mobile Transaction

Pagamenti e saldo delle carte in app

Saldo e movimenti carta.

App – Nella schermata principale si visualizzano saldo e ultimi movimenti, mentre nella parte inferiore dello schermo si può accedere alla pagina dedicata alle carte, al motore di ricerca e al menu delle operazioni.

Servendosi del motore di ricerca interno, basta digitare le prime lettere di un’operazione o sezione dell’app (es. “bonifico”, “bollettino”, “risparmi”) per accedere rapidamente a qualsiasi funzione.

PEC – Inclusa nel canone annuo (praticamente vale l’intero canone del conto) vi è la Posta Elettronica Certificata. Il servizio è fornito in collaborazione con Legalmail e può essere utilizzato sia per le comunicazioni con la banca sia per uso personale.

L’indirizzo viene assegnato automaticamente e riporta il nome dell’utente (nome.cognome@widipec.it). La PEC ha pieno valore di Raccomandata, può dunque rappresentare un enorme vantaggio (e risparmio) nelle interazioni con aziende e privati laddove una ricevuta certificata fosse necessaria.

Immagine: Mobile Transaction

Schermata principale dell'applicazione

Motore di ricerca interno.

Immagine: Mobile Transaction

Menu delle operazioni nell'app mobile

Menu operazioni.

Versamento contanti e assegni – Come dicevamo all’inizio della recensione, Widiba è un conto completamente digitale ma non per questo distaccato dalle esigenze reali dei suoi clienti.

Tra le varie utilità, il Bancomat serve anche per versare contanti e incassare assegni. L’istituto si serve infatti delle infrastrutture fisiche del gruppo Monte dei Paschi di Siena per fornire tutte le operazioni tradizionali proprie di un conto corrente bancario.

Open Widiba – Lanciato nel 2020, permette di collegare altri conti e carte di pagamento alla piattaforma web e all’app mobile di Widiba, al fine di controllare ed utilizzare tutti i conti in nostro possesso da un unico luogo.

Se siamo titolari di un altro conto presso una banca diversa, possiamo collegarlo alla piattaforma Widiba e gestire tutto da lì

Bancompay Pay – Consente scambiare somme di denaro (fino a 1.500 €) in modo istantaneo con i contatti della propria rubrica. I contatti che utilizzano il servizio si distinguono dal logo BPay che compare accanto al nome.

Costi e commissioni

Un canone quasi inesistente, gratuito il primo anno o per sempre con accredito di stipendio o pensione.

Di seguito riportiamo costi fissi e spese variabili legate alle operazioni.

Spese fisse

ServizioCosto
Apertura contoGRATIS
Canone20 € all’anno
BancomatGRATIS
Open WidibaGRATIS

Nel primo anno di apertura del conto non viene addebitato il canone. Dal secondo anno ha invece un costo di 5 euro a trimestre (ossia 20 euro all’anno), a meno che non si accrediti stipendio o pensione: in questo caso resta completamente gratuito.

Spese variabili

Costo
Prelievo ATM per importo > €100,00GRATIS
Prelievo ATM per importo ≤ €100,00
1,00 €
Bonifico europeo
GRATIS
Bonifico extra-UE
in altra valuta
Spese
10,00 €
Commissione
10,00 €
Domiciliazione utenze (addebito diretto)
GRATIS
F24GRATIS
MAV/RAVGRATIS
Bollettini postali, PagoPA, CBILL
1,40 €
Bancomat PayGRATIS

La commissione sui prelievi di importo pari o inferiore a 100 euro può essere evitata prelevando su ATM MPS, cioè dagli sportelli automatici del gruppo Monte dei Paschi di Siena, scegliendo l’opzione Preleva da conto.

Carte di pagamento disponibili

Nel canone annuo è inclusa una carta di debito PagoBancomat + Maestro. L’utente sceglie il design della carta in fase registrazione; la riceve al proprio domicilio dopo alcuni giorni lavorativi.

Il circuito Maestro permette di utilizzarla anche all’estero, sebbene fuori i confini europei la sua accettazione non è pienamente garantita se non per i prelievi di contante. Per questo ed altri motivi, per viaggiare in aree extra-UE si consiglia di utilizzare la carta di credito.

La carta di credito si richiede in pochi clic, grazie alla firma digitale inclusa.

Per richiedere la carta di credito si accede all’apposita sezione, seleziona tipo e design e si inoltra la richiesta.

Sono disponibili le seguenti carte:

  • Classic – Plafond mensile fisso di 1.500 €; canone annuo di 20 euro.
  • Gold – Plafond mensile fisso di 5.000 €; canone annuo di 50 euro.
  • Oronero – Plafond mensile fisso di 10.000 €; canone annuo di 50 euro.

Dopo aver confermato la richiesta è necessario attendere qualche giorno per scoprire l’esito. Per ridurre il rischio di rigetto si consiglia di mantenere sul conto, al momento della domanda, almeno il doppio del plafond mensile corrispondente alla carta scelta.

Trattandosi sostanzialmente di linee di credito, la richiesta può essere rigettata a discrezione della banca.

Gold e Oronero comportano un canone elevato a fronte dei servizi offerti. Se la scelta cade su una di queste carte, potreste prendere in considerazione l’ottima alternativa di American Express (vedi Verde vs Oro – Confronto tra le carte di credito Amex).

Alcuni dei design disponibili.

Chi vuole evitare il canone della credit può per la carta di debito MasterCard, il cui costo annuo è di soli 15 euro.

Questa carta ha le medesime funzioni del Bancomat (quando si usa, attinge contestualmente dal conto) ma con il vantaggio di poter essere accettata globalmente grazie ad uno dei maggiori circuiti internazionali.

Chiusura e trasferimento del vecchio conto

WidiExpress è uno strumento gratuito che consente di chiudere il vecchio conto corrente, trasferire investimenti, accredito dello stipendio o della pensione e domiciliazioni sul nuovo Conto Widiba, in pochi clic.

Si parla di portabilità bancaria, una procedura simile a quella attuata per il cambio delle schede telefoniche con mantenimento del numero: sono le due aziende coinvolte ad espletare l’iter, mentre l’utente si limita a farne richiesta.

WidiExpress è lo strumento per chiudere il vecchio conto in pochi minuti

Con WidiExpress si chiede la chiusura del vecchio conto corrente, il trasferimento di titoli e stipendo in pochi minuti. Immagine: MobileTransaction

Il correntista può accedere al servizio dal menù a comparsa, cliccando sulla voce Conti > WidiExpress, ed effettuare egli stesso – in pochi minuti – la richiesta di chiusura del vecchio conto corrente nonché il passaggio dello stipendio o pensione.

La procedura è molto semplice, tuttavia la banca mette a disposizione un numero verde per disporre la pratica attraverso un operatore.

Assicurazioni

Nel menù dell’area personale si incontra la voce Assicurazioni. Selezionandola, i clienti della banca online hanno accesso all’ampia proposta assicurativa di AXA-MPS.

La proposta assicurativa di AXA-MPS è sottoscrivibile in pochi clic su app o sito Widiba

I correntisti Widiba potranno selezionare e sottoscrivere una polizza in pochi minuti attraverso lo strumento della firma digitale. Tradotto in termini pratici, è sufficiente qualche clic a perfezionare il contratto.

Si può iniziare con lo strumento Personalizza la tua assicurazione.

Inserendo informazioni quali tipo di professione, attività professionale e stato civile saranno proposti automaticamente i pacchetti più adatti alla situazione personale.

In alternativa si può esplorare tra le due categorie che distinguono le assicurazioni in tutela della salute e del benessere della persona e quelle prettamente patrimoniali.

Esempi di polizze disponibili nella categoria Protezione Persona:

  • Assicurazione sulla vita

  • Assistenza personale in caso di imprevisti

  • Diaria per i giorni di ricovero

  • Copertura interventi chirurgici

  • Contributo mensile in caso di perdita di lavoro

Esempi di polizze disponibili nella categoria Protezione Patrimonio:

  • Sicurezza online

  • Tutela legale

  • Professionista di fiducia

  • Danni alle proprietà

  • Danni a impianti energia rinnovabile

  • Furto o rapina

Selezionando una delle assicurazioni, automaticamente verrà proposta una o più polizze in abbinamento con premio scontato.

Prima di sottoscrivere un’assicurazione, si raccomanda di consultare tutte le condizioni della polizza cliccando su Scopri e scaricando il foglio informativo.

Mutui, prestiti e linee di credito

Chiedere un mutuo a Widiba è ugualmente facile e veloce. Il correntista può servirsi di elementari strumenti per il calcolo della rata mensile in base a somma, durata e tipo di tasso (fisso o variabile).

Le incertezze possono essere risolte contattando un consulente esperto. Come per le altre pratiche, il perfezionamento del contratto avviene tramite PEC e firma digitale. Nessun adempimento cartaceo è necessario.

Ritroviamo la stessa rapida procedura per la richiesta di prestiti personali, gestiti da Findomestic.

Oltre al vantaggio della domanda online in pochi istanti, il correntista può gestire liberamente le rate ed estinguere in anticipo il debito in qualsiasi momento. Le spese di istruttoria e l’imposta di bollo sono a carico di Findomestic.

Prestiti instantanei

Per attivare il credito istantaneo è sufficiente inserire il proprio reddito nel modulo che compare.

My Instant Credit è infine una soluzione molto comoda per far fronte alle spese impreviste e improvvise.

Si effettua richiesta online e, una volta accettata, si ha a disposizione una linea di credito di 1.500 € da usare in qualsiasi momento e per qualsiasi tipo di spesa: pagamenti con effettuati con il bancomat, addebiti mensili della carta di credito, bonifici e MAV/RAV.

Questo servizio può essere richiesto dai clienti più fedeli o, in alternativa, da chi abbia accreditato stipendio o pensione.

Risparmio

Sia la piattaforma online che l’app per smartphone offrono la possibilità di gestire i propri risparmi in pochi minuti.

La voce Risparmio nel menù conduce alla pagina dove, oltre a consultare la propria situazione economica (saldo disponibile e linee vincolate), si può procedere rapidamente all’apertura di un nuovo vincolo di risparmio.

Diverse le opzioni per mettere da parte i propri risparmi:

  • Linea vincolata
  • Linea libera con trasferimento singolo
  • Linea libera con trasferimento periodico
  • Linea libera con trasferimento a soglia

La linea vincolata prevede un vincolo inderogabile per la durata scelta dal correntista – ossia di 3, 6, 12, 18 o 24 mesi.

Le linee libere, nelle diverse varianti, sono meno impegnative perché consentono in qualsiasi momento di riscattare l’intera somma o parte di essa trasferendola nuovamente nella disponibilità del conto corrente. Il tasso creditore è tuttavia basso, pari allo 0,10 %.

Anche la linea vincolata, del resto, offre al correntista un interesse irrisorio che potrebbe infine essere annullato dall’imposta di bollo prevista dalla legge. Si consiglia dunque di fare i conti tenendo presente che la rendicontazione del conto e delle linee avviene su base trimestrale. Il cliente Widiba può in ogni caso inoltrare una richiesta tramite PEC per passare alla rendicontazione annuale.

Investimenti

Chi dispone di somme importanti può optare per una più seria gestione dei fondi attraverso un’ampia scelta di case di investimento. In questo caso sarà un consulente ad ascoltare le esigenze dell’investitore per consigliare il piano migliore.

Sono diverse le case di gestione dei fondi alle quali affidare i propri risparmi, tra cui Allianz Global Investors, BlackRock, BNP Paribas Asset Management, Goldman Sachs e JP Morgan per citarne alcune.

Nella sezione Mercati si accede poi all’elenco delle aste e collocamenti, dove è invece possibile acquistare Titoli di Stato italiani al momento dell’emissione.

Piattaforma trading

Il trading online è incluso e attivo fin da subito, utilizzabile sia tramite web che da applicazione su smartphone. I clienti possono operare su oltre 20 mercati mondiali con una tariffa globale dello 0,15%.

Interfaccia pulita, grafici interattivi, documentazione completa sui titoli, indici e quotazioni in real time rendono questa piattaforma più che adeguata per i piccoli investitori.

Immagine: Mobile Transaction

Trading online nella piattaforma Widiba

Ricerca titoli dalla piattaforma web.

Tra gli strumenti a disposizione dei trader vi sono watchlist e stock selector, cross selling obbligazionario, stop loss e take profit, monitor e alert di ordini e quotazioni.

Uniti a questi, il servizio di notifica in tempo reale – anche attraverso SMS – consente di operare con tempestività sui propri investimenti.

Sicurezza e assistenza al cliente

Widiba dimostra essere molto attenta al tema della sicurezza, tanto da risultare a volte fin troppo scrupolosa. Quantomeno può essere definita senza indugio una banca affidabile e seria.

Per accedere al conto vengono richiesti nome, password e la cosiddetta OTP (One-Time Password); quest’ultima consiste in un codice segreto monouso inviato via SMS, al numero certificato in fase di registrazione, dopo l’immissione delle credenziali personali. Il cellulare diventa una preziosa chiave d’accesso.

Il login da app è invece più rapido, pur mantenendo appieno tutti i criteri di sicurezza: si può accedere sfruttando l’impronta digitale o il riconoscimento facciale del proprio dispositivo.

Per quanto riguarda l’assistenza al cliente, anche sotto questo aspetto l’istituto si presenta con un servizio efficiente e rapido.

Il supporto può essere contattato per via telefonica oppure per e-mail, in particolar modo tramite PEC. La Posta Elettronica Certificata è il metodo più consigliato: assume il ruolo di una Raccomandata e di conseguenza si ottiene un’assistenza rapida, con tempi di risposta brevi.

Come aprire un conto

L’apertura del conto online risulta semplice e rapida. Consiste, in buona sostanza, nella compilazione di un modulo con i propri dati e caricamento di un documento d’identità.

È la medesima procedura per l’apertura di un conto presso una filiale bancaria, con la differenza che è lo stesso utente ad eseguirla – e per questo il servizio sarà più economico.

Prima di iniziare, si raccomanda di tenere a portata di mano:

  • documento d’identità

  • codice fiscale

  • cellulare personale

Nella prima pagina dovrai scegliere se aprire un conto con unico intestatario oppure un conto cointestato. Possono esservi fino a tre intestatari per un unico conto corrente.

Si procede con la compilazione dei dati anagrafici, dell’indirizzo e-mail e del numero di cellulare. Mail e numero di telefono sono indispensabili al servizio, trattandosi dei principali canali di comunicazione con la banca.

Infine si dovrà indicare un username che servirà in seguito – insieme alla password – per accedere alle piattaforme.

La sezione Hai un codice da inserire? è facoltativa. Qui si può inserire il codice del presentatore (eventualmente indicato dalla persona che vi ha invitato in Widiba) o del promotore (consulente finanziario).

Pagina di registrazione Widiba

Pagina di apertura del conto corrente Widiba

In seguito alla conferma dei dati arriverà via SMS una password da conservare fino alla conclusione della procedura. Servirà diverse volte, dunque assicurati di non eliminare il messaggio.

Questa password dà accesso alla personalizzazione del conto, durante la quale si scelgono gli eventuali servizi da attivare e le carte di pagamento. Si prosegue per certificare il numero di telefono (ancora una volta attraverso codici inviati in un messaggio), per verificare l’identità del cliente.

La verifica dell’identità può avvenire in tre modalità:

  • con bonifico bancario

  • da webcam

  • in filiale

Il bonifico deve essere inviato a Widiba da un conto corrente di cui si è già titolari. L’importo sarà accreditato sul proprio conto Widiba nel momento dell’attivazione o in pochi giorni lavorativi.

In alternativa l’utente può scegliere il riconoscimento via webcam, cioè attraverso videochiamata con un addetto, oppure recandosi in filiale su appuntamento.

Firma elettronica e Posta Certificata (incluse nel conto) permettono di concludere l’intera procedura senza documentazione cartacea. La sottoscrizione avrà valore legale, mentre le comunicazioni con PEC sostituiscono la tradizionale Raccomandata postale.

A fornire l’indirizzo PEC è Legalmail, tra i più importanti fornitori di servizi certificati in Italia.

Se hai un vecchio conto corrente da chiudere, puoi farlo gratuitamente con il servizio di portabilità bancaria WidiExpress.

La nostra opinione

Widiba è un conto online efficiente e moderno, tra i migliori nel panorama dei conti online italiani.

Il suo biglietto da visita è costituito da piattaforma e app user-friendly per la gestione del conto.

La praticità grafica si traduce in una rapida esecuzione delle operazioni e della consultazione del conto, con movimenti dettagliati e classificati in categorie di spesa, rendiconti, investimenti e situazione del trading online.

Moderno, economico ed efficiente. Widiba è tra le migliori soluzioni disponibili in Italia.

La gamma di servizi finanziari a disposizione dei correntisti è ampia, con modalità di accesso semplificate al meglio.

Oltre al conto corrente è incluso un conto deposito con tassi promozionali proposti con una certa frequenza, tra i più redditizzi nel mercato dei vincoli a breve termine.

Il canone annuo di 20 euro (frazionato in rate trimestrali da 5 euro) include la Posta Elettronica Certificata, che permette di eliminare i costi della tradizionale Posta Raccomandata. Si può utilizzare liberamente, anche per comunicazioni con altre aziende o privati.

Aspetto sfavorevole – seppur marginale – è la commissione sui prelievi di somme pari o inferiori a 100 euro, che può tuttavia essere superata scegliendo gli ATM del Gruppo MPS.

Nel complesso, gli utenti apprezzano questa soluzione completa e la premiano con opinioni positive.

Name of Reviewed Item: Widiba IT Rating Value: 4.5 Review Author:Review Date: