La nostra valutazione(4.5/5)
TransferWise è una soluzione economica per inviare e ricevere bonifici esteri
Le caratteristiche
  • Nome: TransferWise

  • Tipo di servizio: Money transfer

  • Valute disponibili: 40+

  • Canone mensile: Assente

  • Carta di debito: Gratuita

  • IBAN: Sì (EU, GB, AU, US, NZ)

La carta di debito TransferWise è gratuita e fa parte del circuito MasterCard
TransferWise è un conto multi-valuta gratuito che consente di risparmiare su bonifici esteri e tasso di cambio.
Le caratteristiche
La carta di debito TransferWise è gratuita e fa parte del circuito MasterCard

Nome
TransferWise

Tipo di servizio
Money transfer con conto multivaluta

Valute disponibili
40+

Canone mensile
Assente

Carta di debito
Gratuita

IBAN
Sì (EU, GB, AU, US, NZ)

TransferWise è un servizio specializzato nel trasferimento internazionale di denaro.

Si tratta di un conto money transfer e non di un conto corrente, sebbene metta a disposizione una serie di funzionalità simili a quelle bancarie.

La sua attività è autorizzata dalla Financial Conduct Authority, autorità britannica sulla condotta finanziaria. In altre parole, è un servizio sicuro e affidabile.

Nella presente recensione scopriamo cos’è e come funziona, quanto si risparmia e quali sono le opinioni degli utenti.

Cos’è e come funziona TransferWise

TransferWise è un servizio di money transfer internazionale con sede a Londra, nel Regno Unito, regolamentato e monitorato da Financial Conduct Authority e Bank of England.

Da sette anni permette di inviare bonifici esteri a basso costo grazie ad uno schema semplice quanto brillante, che illustriamo nei paragrafi successivi.

Per quanto riguarda l’aspetto pratico, poco cambia dalla classica procedura bancaria: nell’area personale del sito si inseriscono nome del beneficiario, IBAN e SWIFT.

In aggiunta si seleziona il metodo di pagamento:

  • Bonifico bancario

  • Carta di pagamento

Per motivi di sicurezza e trasparenza, il titolare della carta o del conto corrente deve coincidere con il titolare dell’account TransferWise.

Qual è il “trucco” che fa risparmiare?

L’ordinante (chi invia denaro) trasferisce le somme a TransferWise e non direttamente al beneficiario (ricevente).

TransferWise, a sua volta, invia l’importo al beneficiario tramite un bonifico nazionale, servendosi dei suoi conti bancari situati in tutto il mondo.

Se dobbiamo trasferire denaro negli Stati Uniti, ad esempio, il servizio invia per noi un bonifico da un suo conto statunitense ed evita le commissioni applicate ai bonifici esteri.

TransferWise fa da intermediario tra ordinante e beneficiario. Immagine: Mobile Transaction

Nella sezione Costi e commissioni approfondiamo le tariffe del servizio.

Conto Borderless (multivaluta)

Il Conto Borderless è un conto multivaluta che consente di conservare (ed utilizzare) denaro in oltre 40 divise, o di convertirlo all’occorrenza.

Su TransferWise è possibile inviare e ricevere pagamenti in oltre 40 valute

Il conto multivaluta è utile per risparmiare sul tasso di cambio

Se riceviamo un bonifico in sterline britanniche sul Conto Borderless, la somma sarà mantenuta in sterline e non convertita (come invece avviene – a caro prezzo – sui normali conti correnti).

È l’utente a scegliere se e quando convertire la valuta.

Possiamo attendere un tasso di cambio favorevole per massimizzare l’entrata, oppure mantenerli nella valuta d’origine e sfruttarli in viaggio o per inviare bonifici nella medesima divisa.

In entrambi i casi si risparmieranno le commissioni imposte dalle banche.

Per ricevere i bonifici disporremo di coordinate bancarie per Europa, Regno Unito, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda:

  • IBAN europeo

  • Numero di conto britannico e sort code

  • Numero di conto statunitense e routing number

  • Numero di conto australiano e BSB code

  • Numero di conto neozelandese

Utilizzando tali coordinate potremo ricevere bonifici internazionali senza commissioni.

Tra le valute disponibili troviamo: dollaro canadese, fiorino ungherese, peso filippino, peso argentino, siclo israeliano, rupia indiana, leu rumeno, yen giapponese, rublo russo, franco svizzero, corona svedese, yuan cinese, lira turca, corona danese, ecc.

La carta TransferWise è perfetta in viaggio e per uso quotidiano

I titolari del Conto Borderless hanno la possibilità di richiedere gratuitamente la carta di debito (conosciuta in Italia come “Bancomat”) associata al medesimo conto.

Si può usare per pagare in negozio, fare acquisti online e prelevare contanti presso gli ATM in tutto il mondo.

La carta TransferWise è associata al Conto Borderless

La scelta della valuta da usare avviene automaticamente in base alle divise presenti sul conto.

Se ci troviamo in Australia, ad esempio, e abbiamo sul Conto Borderless euro, dollari australiani e dollari statunitensi, la carta attingerà in maniera automatica dai dollari australiani per evitare conversione e costi extra.

Qualora non vi fosse la valuta giusta, sarà eseguita la conversione con una piccola tariffa, irrisoria se paragonata a quelle bancarie (approfondiamo di seguito l’argomento commissioni).

Rispetto ai classici bancomat offerti dalle banche, la carta TransferWise si serve del circuito internazionale MasterCard e può dunque essere utilizzata in tutto il mondo senza problemi.

I prelievi sono gratuiti fino a € 200 al mese. Superato il limite mensile si applica una commissione del 2 % sull’importo prelevato.

Costi e commissioni

Si può aprire un account gratuitamente, inoltre non è previsto nessun canone mensile o periodico. Il servizio si finanzia attraverso commissioni sulla conversione di valuta.

Di seguito cerchiamo di illustrare in modo schematico quanto costa un bonifico estero con TransferWise.

Il simulatore comunica il costo complessivo del trasferimento, l’utente può procedere o rinunciare all’invio. Foto: TransferWise

Inviare bonifico in altra divisa

Le commissioni per effettuare un trasferimento all’estero sono calcolate in base alla valuta di destinazione e all’importo da trasferire. Viene utilizzato il tasso di cambio interbancario senza maggiorazione, il più economico possibile.

La tariffa complessiva è comunicata all’interno di un simulatore. Dopo aver conosciuto il costo totale del trasferimento, l’utente è libero di continuare o rinunciare all’invio.

Quanto costa un bonifico estero con TransferWise?

Di seguito alcuni esempi di commissioni.

Importo e divisaCosto totale
€ 100 verso Stati Uniti (USD)€ 1,18
€ 500 verso Stati Uniti (USD)€ 2,53
€ 100 verso Regno Unito (GBP)
€ 0,94
€ 500 verso Regno Unito (GBP)
€ 2,25
€ 100 verso India (INR)
€ 1,12
€ 500 verso India (INR)
€ 2,92

Nel simulatore viene mostrato, oltre alla spesa totale dell’operazione, la data di ricezione del bonifico e il risparmio rispetto ai costi bancari.

Bonifico estero con Conto Borderless

Con il Conto Borderless le condizioni tariffarie cambiano perché cambia il metodo.

L’utente, come spiegato nel paragrafo Conto multivaluta, può conservare somme di denaro in oltre 40 divise e gestirne la conversione nel momento più proficuo (tasso di cambio favorevole). Il denaro convertito rimane sul conto, e il bonifico potrà essere eseguito in qualsiasi momento senza conversione.

OperazioneCosto
Conversione valuta all’interno del conto (o con carta TransferWise)
0,35 – 2,85 %
Bonifico in uscita€ 0,63
Bonifico in entrataGratuito

La tariffa applicata alla conversione (min. 0,35 % – max. 2,85 %) dipende dalle valute coinvolte nell’operazione.

Inviare un bonifico ha invece un piccolo costo fisso (circa 63 centesimi di euro), anch’esso variabile in base alla divisa interessata.

Tempistiche, modalità di invio e ricezione

I tempi richiesti dal sistema per portare a termine il trasferimento di denaro verso il beneficiario dipendono soprattutto dal metodo di pagamento scelto dall’ordinante.

La regola generale è che, dal momento in cui TransferWise riceve il denaro, saranno necessari da 1 a 3 giorni lavorativi per concludere il trasferimento.

Per un trasferimento rapido si può scegliere la carta di credito, di debito o prepagata. Tale opzione implica tuttavia l’applicazione di tariffe, dipendenti dal circuito della stessa carta.

Usando il bonifico bancario, TransferWise riceverà l’importo dopo 1-2 giorni lavorativi, in seguito ai quali provvederà ad eseguire il trasferimento verso il beneficiario, che a sua volta impiegherà 1-2 giorni lavorativi. Questa è l’opzione più economica ma più “lenta”.

Con TrasferWise è possibile inviare denaro anche con carte prepagate del circuito Visa e MasterCard (es. PostePay e Hype), oltre che con carte Maestro a 16 cifre.

Nel caso in cui siano già presenti fondi sul conto TransferWise i tempi di esecuzione si riducono sensibilmente.

Confronto con banche, PayPal e Western Union

La commissione media per effettuare un bonifico extra-SEPA con una banca italiana si aggira intorno ai 15 euro, ai quali si aggiunge la maggiorazione sul tasso di cambio.

Ricordiamo, inoltre, che servendosi di TransferWise si eliminano le commissioni per la ricezione dei bonifici dall’estero: chi riceve denaro non subirà alcun addebito, contrariamente a quanto avviene con gli istituti bancari.

Come aprire un conto?

  • Inserisci i tuoi dati

  • Carica un documento di identità

  • Attendi la conferma di apertura

  • Puoi usare il conto

Apri un conto

È interessante osservare il vantaggio economico di TransferWise anche rispetto a sistemi globalmente riconosciuti come convenienti, ad esempio PayPal.

PayPal è in realtà un sistema non meno dispendioso delle banche – e per capirlo basta osservare i suoi fogli informativi. Per quanto riguarda gli scambi in EUR all’interno Unione Europea è assolutamente sconsigliato: anche in questo caso applica inutili commissioni.

Ricevere pagamenti con PayPal nella zona Euro ha un costo pari al 3,4 % dell’importo + 0,35 cent (da € 100 ne verranno sottratti € 3,75); in presenza di conversione le tariffe diventano ancor più salate.

Western Union è tra i servizi più utilizzati per il trasferimento di denaro all’estero. Applica una commissione di € 4,90 per importi fino 50 euro; mentre da 50 a 100 euro si pagano € 10 di commissione – e così via, fino a raggiungere la tariffa di € 39 euro per il trasferimento di importi appena al di sotto di 1000 euro.

A chi conviene utilizzare TransferWise?

È evidente che beneficia di questa soluzione chiunque invia o riceve regolarmente o occasionalmente bonifici verso o da paesi esteri, inclusi i paesi dell’Unione Europea che non hanno adottato la moneta comune (es. Romania, Polonia, Bulgaria e Croazia).

Un’azienda che opera sul mercato internazionale, che si tratti di forniture provenienti dall’estero oppure di vendite verso l’estero, è costretta quotidianamente ad operazioni bancarie dai costi elevati. A tal proposito segnialiamo la possibilità di aprire un conto TransferWise Business.

Tra le maggiori vittime delle commissioni bancarie compaiono i freelancer con clienti internazionali. Programmatori, web designer e content writer – per citarne alcuni – devono scontrarsi continuamente con spese che portano, a conti fatti, ad una sorta di svalutazione del proprio lavoro.

Da non sottovalutare è il caso dei cosiddetti expat, ossia di immigrati che vivono in Italia e regolarmente inviano denaro verso il paese d’origine.

La nostra opinione

I trasferimenti di denaro all’estero costituiscono un argomento particolarmente spinoso per aziende e privati.

Se un trasferimento si mantiene all’interno della Zona Euro, le tariffe sono tutto sommato accettabili. Se vi è necessità di trasferire denaro in valuta diversa, il solo tasso di conversione (con maggiorazione annessa) comincia a gravare sull’importo complessivo.

TransferWise nasce con lo scopo di far risparmiare sulle elevate commissioni imposte dai concorrenti, siano essi banche o altri servizi money transfer.

Il suo sistema consente, in poche parole, di effettuare trasferimenti e pagamenti all’estero senza far mai uscire le somme dal proprio paese – attraverso il metodo illustrato nella presente recensione.

Con Transferwise si invia denaro all’estero con una spesa nettamente inferiore a quella delle banche

Le opinioni degli utenti sono generalmente positive. Non ci sono particolari problematiche né disservizi da segnalare.

In poche parole, si tratta di una soluzione sicura, affidabile ed economica per inviare e ricevere bonifici esteri.

Name of Reviewed Item: Transferwise IT Rating Value: 4.5 Review Author:Review Date: