> POS mobile > Recensione > Recensione iZettle: il POS mobile con app per gestire l’attività

Recensione iZettle: il POS mobile con app per gestire l’attività

Di Adriana Capasso|2019-01-16T09:21:34+00:006 Gennaio 2019|Tag: , , |
La nostra valutazione(4.5/5)
Il POS mobile iZettle include un’efficiente app per la gestione dell’attività
Dedicato alle piccole attività, il sistema iZettle è una valida soluzione per ricevere pagamenti con carta. Offre un POS mobile e un’ottima app gestionale, con funzioni di inventario e statistiche.
  • Pro: La migliore app gestionale del settore, anche per catalogo e inventario • Accetta tutte le carte di pagamento, incluse American Express, UnionPay e JCB • Commissioni flessibili convenienti per chi usa il terminale in modo frequente.
  • Contro: Stampante per scontrini non inclusa • Assistenza telefonica disponibile fino alle 17:00.
  • Da acquistare se: Necessiti di un sistema comodo e conveniente per ricevere pagamenti con carta e gestire la tua attività.


Offerta speciale per i lettori di Mobile Transaction

  • iZettle Reader 2
Approfitta dell’offerta
Problemi con l’offerta? Abilita i cookie e disattiva il plugin ad blocker. Questa offerta non è valida per gli account iZettle già esistenti. Se non riesci ad ottenere lo sconto, contattaci.

I lettori di Mobile Transaction possono acquistare iZettle Reader 2 a soli € 19. Il prezzo ordinario del lettore è di € 79. Senza canone mensile né contratti di cui preoccuparsi.

* Offerta riservata ai nuovi clienti.

Mobile Transaction è una fonte di informazione indipendente nell’industria dei pagamenti che gode della fiducia di oltre un milione di piccole aziende ogni anno.

Consentiamo ai fornitori di servizi di offrire sconti sui prodotti a beneficio dei nostri lettori. Tali sconti non influenzano i nostri contenuti e recensioni. Il giudizio si basa sul prezzo pieno del prodotto. (Linea editoriale)

Cos’è e come funziona

Il POS mobile iZettle è un lettore di carte per smartphone prodotto da un’azienda svedese indipendente dalle banche. Non essendo legato ad alcun istituto di credito, i ricavi possono essere ricevuti su qualsiasi conto corrente.

È un dispositivo tascabile e pesa appena 130 grammi. Funziona insieme ad un comune telefono o tablet con sistema operativo Android o iOS-Apple – ad esempio con cellulari e tablet Samsung, Huawei, LG, Lenovo, Asus, iPhone e iPad.

L’applicazione iZettle Go – che, come vedremo nei paragrafi successivi, è anche un ottimo gestionale dell’attività – trasforma il nostro telefono in POS mobile.

Il terminale comunica con lo smartphone via Bluetooth, mentre una connessione internet Wifi, 3G o 4G consentirà all’app appena menzionata di elaborare il pagamento con il circuito interessato.

Il lettore iZettle è in grado di accettare pagamenti da tutte le tipologie di carte Visa, MasterCard, Maestro, VPay, Visa Electron, American Express, UnionPay, JCB, Diners e Discover.

È altresì abilitato a ricevere pagamenti con Apple Pay e Google Pay, prima noto come Android Pay.

Con questo lettore mobile, i clienti della nostra attività potranno dunque sostituire la carta fisica e pagare con il loro smartphone in pochissimi istanti.

Carte accettate

iZettle è un registratore di cassa per smartphone e tablet

L’ottima app di iZettle funziona su smartphone e tablet. È pensata per essere un gestionale dell’attività, con catalogo, inventario e scorte in magazzino, statistiche e resoconti dettagliati.

Piccole ma fondamentali migliorie sono state apportate al nuovo lettore di carte iZettle Reader 2.

Il lato posteriore dispone di uno strato in gomma che gli conferisce maggiore stabilità su ogni tipo di superficie. La scocca è più resistente rispetto al modello precedente e assicura una longevità più lunga in caso di urti e cadute.

Il Dock è stato altresì migliorato nel design, oltre che nel materiale. Nella sua nuova versione il cavo per la ricarica è separato, così da poter essere utilizzato anche senza il Dock o sostituito singolarmente.

Come ricevere un pagamento con iZettle

Il commerciante apre l’app iZettle Go e al suo interno digita l’importo. Se ha creato un catalogo di prodotti o servizi può semplicemente selezionarli per il calcolo automatico della somma.

Confermando il totale si autorizza il lettore a ricevere il pagamento. A questo punto il cliente inserisce la carta con chip; se ha una carta contactless basterà avvicinarla al POS.

Nel caso delle carte contactless non sarà richiesto il codice PIN per transazioni pari o inferiori a 25 euro. Se il cliente paga con smartphone, il PIN non sarà necessario, indipendentemente dall’importo.

iZettle accredita sui conti correnti di qualsiasi banca

In pochi secondi il POS per smartphone iZettle elabora il pagamento.

Nell’app potremo ora inserire il numero di telefono o l’indirizzo mail del cliente per l’invio dello scontrino digitale.

Se i clienti preferiscono la ricevuta cartacea sarà possibile associare al lettore di carte una stampante compatibile, oppure usarne una non associata al terminale (vedi Scontrini).

Come iniziare

Per acquistare il POS mobile è semplice e veloce: nessun appuntamento in banca né lunghe pagine di documenti da consultare per la sottoscrizione.

Visita il sito ufficiale iZettle e segui i link per la registrazione. Dovrai creare un account inserendo un indirizzo mail – personale o aziendale – e una password di almeno sette caratteri che include lettere e numeri.

Dopo aver ricevuto la mail di conferma si potranno inserire i dati richiesti nel modulo di registrazione. Il conto corrente per gli accrediti dovrà essere quello aziendale oppure intestato al titolare dell’attività.

iZettle impiegherà qualche giorno lavorativo per le verifiche relative a identità e attività commerciale. Alle ditte individuali potrebbe essere richiesta documentazione aggiuntiva.

Terminata la registrazione si può procedere all’acquisto del terminale. La confezione contenente il dispositivo e gli eventuali accessori viene spedita con corriere e consegnata in pochi giorni.

A questo punto è sufficiente una rapida configurazione per iniziare a ricevere pagamenti attraverso il lettore di carte di credito.

Il contenuto della confezione (1), primo piano del lato superiore (2), primo piano del lato inferiore (3). Foto: Emmanuel Charpentier, Mobile Transaction

Configurazione iniziale

La configurazione iniziale è semplice e deve essere eseguita una sola volta per ogni smartphone o tablet che vogliamo usare insieme al POS mobile.

Come funziona il POS mobile

Il POS mobile comunica con lo smartphone via Bluetooth, mentre l’app elabora il pagamento attraverso la connessione del telefono

Installiamo sul nostro smartphone o tablet l’app iZettle Go, reperibile gratuitamente su Google Pay per dispositivi Android e su App Store per dispositivi Apple.

Accediamo il POS mobile, poi apriamo l’applicazione appena installata. Accediamo con le credenziali di accesso scelte durante la fase di registrazione e richiesta del terminale.

Sul telefono o tablet attiviamo il Bluetooth e attendiamo pochi secondi affinché compaia iZettle nell’elenco dei dispositivi disponibili. Selezioniamo il lettore nell’elenco e confermiamo la connessione.

Se l’associazione è andata a buon fine, sui display di entrambi i dispositivi (smartphone e lettore di carte) comparirà lo stesso codice.

Ora siamo pronti per accettare pagamenti con carta tramite iZettle.

La nostra classifica

Mobile POS a confronto

I cinque migliori POS mobile con app – prezzi e caratteristiche
La nostra classifica

Costi e tariffe

Il POS per smartphone iZettle è senza canone mensile e senza costi fissi. Il terminale si acquista ad un prezzo ragionevole e diventa proprietà del commerciante.

Si paga solo una commissione per ogni transazione (ulteriori dettagli sulla tariffa qui di seguito).

Il terminale

Il prezzo di listino del terminale per smartphone iZettle è di € 79 + IVA.

I lettori di questo sito possono usufruire di uno sconto esclusivo del valore di 60 euro e acquistare il dispositivo al prezzo di € 19 + IVA cliccando sui link presenti nell’articolo.

Come anticipato, una volta acquistato non ci sarà alcun canone di noleggio.

La commissione

iZettle propone una commissione flessibile, la cui applicazione varia a seconda degli incassi mensili. Più si incassa attraverso il POS mobile, più conveniente è la tariffa.

La commissione massima è pari al 2.75% della transazione

Questa tariffa viene applicata se le entrate con carta non superano € 1.500 mensili.

Nella tabella interattiva qui sotto si può consultare, spostando il cursore del mouse sulla linea del grafico, la variazione della commissione a seconda delle entrate mensili con iZettle.

Oltrepassando la suddetta soglia mensile di incassi con carta, inizia la riduzione progressiva e automatica della commissione.

La commissione minima è pari all’1% della transazione.

La tariffa minima viene applicata se le entrate con il lettore iZettle raggiungono o superano € 35.000 mensili.

Gestione dell’attività

Oltre a permettere la ricezione di pagamenti con POS mobile, l’app iZettle Go è un vero e proprio gestionale dell’attività.

La funzione Catalogo consente di creare un catalogo dei prodotti e dei servizi in vendita, con l’aggiunta di immagine e prezzo. Quest’ultimo può essere impostato per singolo pezzo oppure per unità di misura, ad esempio al chilo.

Se si sceglie il prezzo per unità di misura, dopo aver selezionato il prodotto verrà chiesto l’inserimento del peso o del volume acquistato. Il calcolo dell’importo avviene automaticamente.

In questa sezione abbiamo la possibilità di aggiungere, modificare ed eliminare in modo rapido gli eventuali sconti da applicare ad un determinato prodotto.

Inventario iZettle

Aggiunta prodotto nel Catalogo di iZettle

Con la funzione Inventario si tengono sotto controllo le scorte in magazzino. Quando selezioniamo i prodotti dal catalogo per la vendita, l’inventario si aggiorna in tempo reale e avviserà con notifiche quando un prodotto sta per terminare.

Caratteristica interessante di questa applicazione è l’account multi-utente. Il titolare dell’attività può aprire un profilo secondario ed associarlo ad ogni membro del suo Staff.

I dipendenti avrà modo di accettare pagamenti con iZettle attraverso un proprio profilo personale con accesso limitato che impedisce al personale di utilizzare le funzioni o consultare le informazioni riservate solo al proprietario dell’account principale.

Statistiche e finanze

iZettle si spinge oltre la semplice esecuzione dei pagamenti con carta per abbracciare in modo più ampio le esigenze di piccoli commercianti, artigiani e liberi professionisti.

Sottoscrivendo il servizio, oltre al POS per smartphone l’esercente avrà a disposizione una piattaforma online per la consultazione di tutte le transazioni, nonché delle analisi statistiche e dei dati relativi alla contabilità.

Per tenere sotto controllo ogni aspetto del negozio o ristorante, conoscerne i dettagli, basterà accedere all’area persona direttamente sul sito di iZettle.

Sulla piattaforma online potremo verificare le vendite totali, il numero di pagamenti con carta e in contanti, gli sconti concessi, le tariffe corrisposte ad iZettle, l’elenco degli articoli venduti e la quantità venduta per ogni articolo.

I resoconti potranno essere esportati in file di tipo Excel o CSV ed essere trasmessi al proprio commercialista per una rapida compilazione dei moduli fiscali.

Il registro delle transazioni può inoltre essere integrato a Debitoor, un sistema efficiente di fatturazione e contabilità adatto alle piccole imprese. Per integrare i due servizi è sufficiente autorizzare l’accesso di iZettle al proprio account Debitoor.

Ricevute e scontrini

La soluzione iZettle offre due tipi di ricevute: lo scontrino digitale e quello cartaceo.

La ricevuta digitale può essere inviata al cliente via sms o indirizzo mail, da digitare all’interno dell’applicazione dopo aver concluso la vendita.

Chi predilige lo scontrino cartaceo può associare al dispositivo una stampante compatibile, fissa o portatile. Le stampanti comunicano con il nostro dispositivo via Bluetooth, attraverso l’app iZettle Go.

Tra le stampanti compatibili appaiono attualmente diversi modelli della gamma Star Micronics, ad esempio:

  • Star TSP654II/TSP650
  • Star TSP100LAN/TSP143 LAN
  • Star SM-L200 (Bluetooth)
La stampante portatile SM-T300i produce scontrini fiscali

La stampante portatile SM-L200 di Star Micronics

Il modello Star SM-L200 (Bluetooth) è l’unica stampante portatile compatibile.

Si può in alternativa valutare l’uso di una stampante termica non associata al sistema iZettle, magari già in nostro possesso.

Quando scegliere iZettle?

Se il terminale iZettle è adatto a qualsiasi tipo di commercio per accettare pagamenti con carta, la sua app gestionale lo rende particolarmente invitante per piccoli negozi e locali nel settore food and beverage.

Pensando a bar, ristoranti e pizzerie non è da sottovalutare l’aspetto della mobilità. Il titolare potrà creare un profilo per l’addetto alle consegne a domicilio, questi installa l’app sul proprio telefono per accettare il pagamento del cliente in pochi secondi.

Non meno importante nei piccoli locali di ristorazione è la funzione gestionale inclusa nella medesima applicazione.

Catalogo, statistiche di vendita, scorte in magazzino e performance dello staff permettono non solo di avere una panoramica istantanea sull’intera attività, ma di migliorarla con il facile monitoraggio sui prodotti più venduti e quelli meno apprezzati.

Il POS mobile può inoltre servire per le attività itineranti nonché per i professionisti che operano in movimento: sagre e fiere, tassisti, idraulici, elettricisti, parrucchieri ed estetiste a domicilio e così via.

La nostra opinione

La popolarità di questo marchio cresce costantemente in Europa grazie ad un’offerta completa che – oltre al prodotto qui recensito – include in alcuni paesi il piano con canone mensile iZettle Pro, pensato appositamente per il settore della ristorazione.

Più che sufficiente per piccole imprese e professionisti è la proposta senza canone, con iZettle Reader 2 e app gestionale. Quest’ultima, come già accennato nelle sezioni dedicate alle funzionalità, consente ai titolari di gestire e tenere sotto controllo diversi aspetti del proprio business.

Le funzioni Catalogo e Scorte in magazzino basterebbero a renderla una delle migliori applicazioni gratuite nel campo delle vendite. Ricordiamo infatti che iZettle Go è disponibile gratuitamente su App Store per iPhone e iPad, su Google Play per telefoni e tablet con sistema operativo Android.

La soluzione iZettle è conveniente a partire da € 6.200 di incassi mensili con carta

Con lo sconto esclusivo riservato ai lettori di Mobile Transaction si può acquistare il lettore di carte di credito a soli € 19 + IVA. L’offerta è tuttavia riservata ai nuovi clienti e non potrà usufruirne chi ha già acquistato un dispositivo iZettle. Il prezzo pieno è di € 79 + IVA.

Chi possiede la prima generazione dell’iZettle Reader (il terminale con il tasto blu) non dovrà preoccuparsi – a nostro avviso – di acquistare il POS di seconda generazione. iZettle Reader 2 presenta alcune note favorevoli sotto l’aspetto del design, ma non così fondamentali da determinare un ulteriore acquisto.

Essenziale nella scelta di questo dispositivo è la previsione degli incassi mensili.

In presenza di una clientela moderna che ama pagare con carta o con smartphone (es. Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay), la commissione flessibile potrebbe rivelarsi una scelta molto conveniente. Per una valutazione più accurata rimandiamo al nostro grafico.

Se l’uso dei contanti è tuttora prevalente all’interno della propria attività è invece consigliabile la commissione fissa di SumUp. Qualora i pagamenti con carta raggiungano cifre elevate si consiglia invece di consultare i servizi delle banche.

Richiedi iZettle
Name of Reviewed Item: iZettle IT Rating Value: 4.5 Review Author:Review Date: