Tinaba e Satispay sono due app italiane, spesso paragonate per la possibilità di pagare tramite codice QR, da smartphone.

Come funzionano?
Qual è il migliore?
Sono gratuiti?

In questo confronto analizziamo funzioni, costi e commissioni per scoprirne Pro e Contro.

Logo Tinaba Logo Satispay
Bonus x Usa il codice MOBILESATIS per ricevere un bonus di 5 €
Link
Soluzione Carta prepagata
Conto online
Pagamenti QR
Investimenti
Pagamenti QR
Prelievo contante No
IBAN e bonifici No
Accredito stipendio No
Domiciliazione utenze No No
Bollettini postali
Ricarica telefonica
Uso all’estero No
Apple Pay / Google Pay No
Logo Tinaba Logo Satispay
Logo Tinaba Logo Satispay
Bonus x Usa il codice MOBILESATIS per ricevere un bonus di 5 €
Link
Soluzione Carta prepagata
Conto online
Pagamenti QR
Investimenti
Pagamenti QR
Prelievo contante No
IBAN e bonifici No
Accredito stipendio No
Domiciliazione utenze No No
Bollettini postali
Ricarica telefonica
Uso all’estero No
Apple Pay / Google Pay No
Logo Tinaba Logo Satispay

Funzioni e differenze tra Tinaba e Satispay

Mentre Tinaba è un conto corrente online con carta prepagata, Satispay è un’applicazione per pagare con codice QR. Anche la concorrente offre i pagamenti QR, configurandosi dunque come una soluzione più estesa – si potrebbe dire completa – per gestire la propria liquidità.

Per le ragioni sopra elencate, Satispay deve essere necessariamente collegata ad un conto corrente, dal quale attinge i fondi tramite addebito diretto. Se non si è titolari di un conto o di una prepagata con IBAN, dunque, questa soluzione non può essere utilizzata.

In quanto conto online, Tinaba permette di svolgere tutte le classiche operazioni bancarie: bonifico (ma solo SEPA), pagamento di bollettini, accredito dello stipendio o della pensione. Ad oggi non offre l’addebito diretto per la domiciliazione di utenze, che tuttavia dovrebbe arrivare in tempi brevi.

Conto condiviso in Tinaba

Con Tinaba è possibile creare conti condivisi.

Pagamento via app con Satispay.

Insieme al conto viene fornita la carta Tinaba, una prepagata gratuita con la quale si effettuano prelievi di denaro contante, pagare in negozio in Italia e all’estero grazie al circuito internazionale MasterCard.

Fatta eccezione bollettini e ricariche telefoniche, l’app Satispay non permette nulla di quanto menzionato sopra. Non fornisce alcuna carta e dunque non consente il prelievo né di pagare in negozio su terminale POS.

Entrambe offrono i trasferimenti P2P, cioè lo scambio istantaneo di denaro tra utenti. Da questo punto di vista, Satispay è in vantaggio perché dispone di un’utenza più vasta. Come funziona lo scambio P2P? Semplice: basta selezionare un contatto in rubrica, digitare la somma e cliccare sul tasto di conferma. Il contatto deve ovviamente essere egli stesso utente della stessa app.

Schermata investimenti nell'app Tinaba

Investimenti con Tinaba.

Salvadanaio digitale di Satispay.

Caratteristica di Tinaba – che la distingue non solo da Satispay bensì da buona gran dei conti digitali e delle prepagate – è la possibilità di investire. Gestita da Banca Profilo, permette agli utenti di creare un piano di risparmio automatico e di compiere veri e propri investimenti in base alla classe di rischio scelta dall’utente

Fondi comuni, ETF e ETC sono tra gli strumenti finanziari disponibili. Nell’apposita sezione dell’app si può ottenere una previsione del rendimento prima di investire. Inoltre è possibile mettere in pausa (Parking).

Ancora una volta Satispay si distacca da tutto ciò, pur offrendo una semplice funzione di salvadanaio digitale.

Costi e commissioni

Mettiamo a confronto costi e commissioni dei due servizi nella seguente tabella.

Logo Tinaba Logo Satispay
Link
Apertura GRATIS GRATIS
Canone GRATIS GRATIS
Bonifico GRATIS Non disponibile
Prelievo GRATIS
(24 all’anno)
Non disponibile
Scambio P2P GRATIS GRATIS
Ricarica telefonica GRATIS GRATIS
MAV/RAV 2,00 € 1,00 €
Bollettino postale 2,00 € 1,00 €
Logo Tinaba Logo Satispay
Link
Apertura GRATIS GRATIS
Canone GRATIS GRATIS
Bonifico GRATIS Non disponibile
Prelievo GRATIS
(24 all’anno)
Non disponibile
Scambio P2P GRATIS GRATIS
Ricarica telefonica GRATIS GRATIS
MAV/RAV 2,00 € 1,00 €
Bollettino postale 2,00 € 1,00 €

Le operazioni in comune – vale a dire MAV, RAV e bollettino postale – presentano costi più accessibili con Satispay. Apertura, mantenimento e ricariche telefoniche sono invece gratuiti con entrambi i servizi.

Solo Tinaba offre bonifici europei gratuiti, mentre il prelievo di contante con la carta prepagata implica una commissione di 2 euro, elevata rispetto a soluzioni analoghe come Oval Pay.

Come ricaricare?

Molteplici modalità di ricarica sono disponibili con il conto corrente digitale di Banca Profilo:

Metodo Tariffa
Bonifico bancario GRATIS
Ricarica con carta GRATIS
P2P GRATIS
Accredito stipendio GRATIS
Metodo Tariffa
Bonifico bancario GRATIS
Ricarica con carta GRATIS
P2P GRATIS
Accredito stipendio GRATIS

Tutti i metodi sono peraltro gratuiti, inclusa la ricarica con altra carta di pagamento Visa, MasterCard e Maestro. Non è abilitato il circuito American Express.

Poco da dire riguardo la ricarica di Satispay. Come anticipato, l’unico modo per aggiungervi fondi è l’addebito diretto (SDD) su conto corrente, che inoltre può avvenire solo con cadenza settimanale in funzione di un budget prefissato. Molto fastidioso.

La nostra opinione

Satispay e Tinaba sono due soluzioni semplicemente diverse. La prima è un metodo di pagamento, l’altra è un conto corrente con carta e, inoltre, mette a disposizione il pagamento con codice QR.

Se il pagamento di bollettini, PagoPA, MAV e RAV si rivela più economico con Satispay, solo con la concorrente di Banca Profilo è possibile effettuare bonifici, ricevere lo stipendio e addirittura effettuare investimenti.

Nessuno dei due servizi prevede spese di apertura né canone mensile, dunque la soluzione ideale potrebbe essere in realtà quella di abbinare entrambi per compensare le carenze o il costo di determinate operazioni.

Tutte e due le app vantano opinioni e recensioni positive da parte degli utenti; in effetti appaiono moderne, intuitive e facili nell’utilizzo.

Se si è specificamente in cerca di un’app per pagamenti QR, allora Satispay è la scelta più adatta – essendo in tal senso più diffuso del concorrente. Per tutto il resto, Tinaba può essere ritenuto un prodotto più completo.