Il nostro voto(4.5/5)
American Express Verde è la carta di credito “popolare”, per qualsiasi reddito.
Caratteristiche

Istituto:
American Express

Tipo:
Carta di credito

Canone:
78 € all’anno
Gratis il 1° anno

Limite di spesa:
Nessun limite prefissato
(plafond dinamico)

Servizi inclusi:
Protezione acquisti
Assicurazione viaggio
Global Assist

Programma punti:
Membership Rewards

Rimborso:
A saldo

Apple Pay:

Caratteristiche

Istituto
American Express

Tipo
Carta di credito

Canone
78 € all’anno
Gratis il 1° anno

Limite di spesa
Nessun limite prefissato
(plafond dinamico)

Servizi inclusi
Assicurazione viaggi
Global Assist
Protezione acquisti
Servizio clienti 24/7

Programma punti
Membership Rewards

Rimborso
A saldo

Apple Pay

Carta Verde di American Express può essere richiesta anche con un reddito non elevato.

  • Cosa include il canone?

  • A quanto ammonta il fido mensile?

  • Quali requisiti per richiederla?

Nella presente recensione diamo un’occhiata a caratteristiche e servizi inclusi nel canone annuo, esaminiamo costi, vantaggi e svantaggi, opinioni degli utenti.

Le caratteristiche della Carta Verde American Express

American Express Verde è il prodotto base della gamma. È accessibile a qualsiasi tipo di utenza (non solo a redditi elevati) e include interessanti coperture assicurative. Elenchiamo di seguito le sue caratteristiche.

Plafond dinamico – Non si ha alcun limite di spesa prefissato. Insieme alla Oro e alla Platino (destinate ad un’utenza con un reddito più solido), anche la Amex Verde permette di spendere, almeno in teoria, qualunque somma.

Il fido è calcolato in modo dinamico, in base a diversi fattori: spending medio, reddito annuo, puntualità dei rimborsi. Nel tempo, rispettando i termini per la restituzione delle somme spese, è possibile ottenere un fido elevato anche con un reddito medio-basso.

Un ulteriore aspetto da non sottovalutare è l’automaticità del calcolo. Non è necessario inoltrare richieste per ottenere un aumento del fido: tutto avviene in modo automatico. Se dobbiamo affrontare una spesa importante, possiamo utilizzare lo strumento Simula una spesa – nell’app o nell’area personale del sito web – per sapere in anticipo se la transazione sarà approvata ed evitare inconvenienti.

Immagine: Mobile Transaction

Si può simulare una spesa per sapere in anticipo se sarà autorizzata

“Simula una spesa” è presente anche nell’app Amex su piattaforma web.

Immagine: Mobile Transaction

L'esito della simulazione appare in pochi istanti

Si può conoscere in anticipo l’esito di una spesa elevata.

Tutela in caso di controversie – Dallo shopping online (e non solo) può talvolta sorgere una controversia, ad esempio per difetti di conformità, mancata consegna del prodotto o addebiti non previsti. Qualora non si trovi una soluzione amichevole con il venditore, il titolare di American Express Verde potrà ricorrere al servizio clienti.

È sufficiente contattare l’assistenza, spiegare quanto accaduto e fornire prove documentali. In presenza dei presupposti, Amex si fa carico della controversia e procede nei confronti del venditore per ottenere il rimborso.

Il call center risulta davvero efficiente sia per quanto riguarda i tempi di risposta sia per la qualità del supporto: si giunge sempre ad una soluzione in tempi brevi.

Offerte speciali – Nell’area personale del sito web e nell’applicazione si noterà subito la sezione denominata Offerte. L’elenco che appare – in costante aggiornamento – dà accesso ad una serie di sconti esclusivi per le spese effettuate presso i marchi convenzionati.

Tra i brand più noti che offrono regolarmente gli sconti compaiono Carrefour, MediaWorld, Microsoft, Marella, Zara – per citarne solo alcuni. L’offerta consiste in uno sconto sull’estratto conto mensile: in negozio si paga il prezzo normale, dopodiché American Express riaccredita sulla nostra carta la percentuale prevista dall’iniziativa.

Le offerte che intendiamo sfruttare devono essere attivate prima dell’acquisto. Basta cliccare sull’apposito pulsante nell’app o sul portale web.

Immagine: Mobile Transaction

Le offerte per clienti Amex si aggiornano regolarmente

Nella sezione Offerte l’elenco degli sconti disponibili viene aggiornato costantemente.

Protezione antifrode – I clienti vengono tutelati in modo immediato ed efficiente nel caso in cui la carta dovesse essere utilizzata in maniera illecita.

La società si serve di algoritmi molto efficienti capaci di individuare qualsiasi tentativo di frode e di bloccare tempestivamente transazioni sospette. Qualora necessario, la carta di credito sarà bloccata e l’utente ne riceverà una nuova in pochi giorni.

Membership Rewards – Carta Verde dà accesso automatico al programma di raccolta punti di American Express. Per ogni euro di spesa si riceve un punto, ma l’accumulo può essere massimizzato sfruttando le diverse promozioni proposte nel tempo.

I punti raccolti possono essere utilizzati in due modi: scegliendo un regalo dal catalogo premi, gift card oppure sottraendo all’estratto conto mensile il valore corrispondente in euro.

Tra le promozioni ricorrenti, sconti nei ristoranti che accettano Amex e punti doppi sulle spese effettuate.

Prevendite concerti – Le carte di questo circuito sono molto richieste dagli amanti della musica live che, grazie ad un accordo esclusivo con TicketMaster, offre ai suoi clienti la possibilità di acquistare biglietti in prevendita per i concerti più richiesti, di artisti del calibro di Coldplay, Muse, Metallica, Madonna e Lady Gaga.

La Carta Verde è contactless e compatibile con Apple Pay, dunque si può pagare in negozio con iPhone o Apple Watch. Non supporta ancora Google Pay.

I servizi accessori inclusi nel canone

Il canone annuo include alcune coperture assicurative in grado di sovvenire agli imprevisti di viaggio o a protezione degli acquisti recenti.

Protezione acquisti – Si tratta di una polizza assicurativa per la protezione dei oggetti acquistati nei tre mesi precedenti. Entro 90 giorni dall’acquisto, in caso di furto o danneggiamento l’azienda sostituisce o rimborsa il bene indennizzabile per una somma fino a 1.300 €.

Inconvenienti di viaggio – Inclusa nel canone annuo vi è anche una polizza destinata a rimborsare i danni economici causati da annullamento o ritardo del volo, oppure da ritardo o mancata consegna dei bagagli.

La protezione si estende al coniuge e ai figli fino a 23 anni di età, purché viaggino in compagnia del titolare della carta.

Tra gli eventi assicurati rientra anche il mancato imbarco per cause non imputabili al viaggiatore, ad esempio se la compagnia dovesse negare l’accesso al volo per overbooking.

La carta è accettata ovunque su internet e nei più importanti esercizi commerciali. Foto: American Express

Infortuni in viaggio – Nel caso in cui dovesse verificarsi un evento causante lesioni fisiche e infortuni del viaggiatore su mezzi di trasporto pubblico (es. aereo, treno), la polizza Amex può indennizzare fino a 225.000 €.

Sono compresi tra gli eventi risarcibili gli infortuni subiti durante il tragitto per raggiungere aeroporto o stazione, nonché nel percorso immediatamente successivo all’arrivo del mezzo, per raggiungere la destinazione finale.

Assistenza in viaggio – Anche noto come Global Assist, si tratta di un valido servizio dedicato all’assistenza immediata in caso di urgenze mediche o legali all’estero.

Il titolare della carta può chiamare un numero attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 per parlare con un medico o un legale ed essere indirizzato eventualmente presso una struttura o un professionista del posto.

Affinché le polizze e i servizi sopraelencati siano validi è necessario che la prenotazione e il pagamento del viaggio siano stati effettuati con la carta American Express.

Costi e commissioni

American Express Verde è l’opzione ideale per fare il proprio ingresso nel mondo delle carte di credito.

Scopriamo costi e commissioni del servizio:

Carta Verde Costo
Canone annuo 78 €
(primo anno gratuito)
Estratto conto online Gratis
Commissione su rifornimento carburante Gratis
Polizza trasporto aereo Gratis
Protezione acquisti Gratis
SMS Alert Gratis
Conversione valuta 2,5%

La quota è di 78 euro all’anno (equivalente a 6,50 euro al mese) ma viene addebitato a partire dal secondo anno. Si può dunque richiedere la carta e provarla senza costi per ben 12 mesi. La disdetta non comporta alcuna commissione penale.

Ricordiamo poi che il canone annuo include una copertura assicurativa sul trasporto aereo (ritardo o cancellazione dei voli, smarrimento bagagli) e sugli acquisti, già sufficienti a giustificare la spesa.

L’anticipo di contanti comporta una commissione del 3,9%.

Pagamento dell’estratto conto

L’estratto conto mensile deve essere saldato tramite domiciliazione su conto corrente. Per questo motivo, in fase di richiesta della carta occorre specificare il codice IBAN del conto sul quale si intende addebitare le spese mensili.

Essendo Amex Verde una carta di credito a saldo, il rimborso delle spese avviene in’unica soluzione. Qualora si sia interessati alla rateizzazione delle spese, si dovrà puntare sulla Carta Blu. Puoi consultare sul sito ufficiale American Express tutte le offerte e le opzioni disponibili).

Quando avviene l’addebito?

L’addebito su conto corrente si verifica al settimo giorno lavorativo dopo la chiusura dell’estratto conto (EC).

Questa data non è la stessa per tutti i clienti Amex, bensì dipende dal giorno del mese in cui abbiamo attivato la carta dopo averla ricevuta al domicilio.

Se l’abbiamo attivata, ad esempio, il 20 settembre, la chiusura dell’EC avrà luogo il 20 di ogni mese o il giorno lavorativo successivo. Dopo altri sette giorni lavorativi sarà addebitata la somma dovuta sul nostro conto bancario.

Cosa succede se non paghi?

American Express anticipa per noi somme di denaro che dovremo ovviamente restituire ogni mese alla chiusura dell’estratto conto, come spiegato in precedenza.

In assenza di fondi sufficienti sul conto corrente nel giorno previsto per l’addebito, saremo responsabili di un mancato pagamento e delle sue conseguenze.

Se il titolare della carta non restituisce per tempo le somme spese, la società applica una penale dell’1,80% sull’estratto conto di riferimento.

Qualora l’EC in questione superi l’importo di 300 euro, la stessa società applica una penale aggiuntiva e forfetaria di 12 euro fino alla risoluzione del contratto.

Il creditore ha inoltre diritto di applicare interessi di mora in base al tasso Euribor 3 mesi sui ritardi di pagamento.

Come richiedere la carta

Per richiedere la Carta Verde di American Express è innanzitutto necessario soddisfare il requisito di un reddito annuo minimo di 11.000 euro lordi. Vale a dire che è necessario avere entrate stabili per circa 900 euro mensili.

La richiesta si effettua online compilando rapidamente un modulo.

Prima di iniziare, si consiglia di tenere portata di mano i seguenti documenti e informazioni:

  • Codice IBAN

  • Nome banca e anno di apertura del conto

  • Documento di identità e codice fiscale

Le informazioni relative al conto corrente bancario servono innanzitutto per l’addebito delle somme spese con Amex, in secondo luogo per facilitare il controllo sulla stabilità finanziaria del richiedente.

Sarà richiesto il caricamento in versione digitale del documento d’identità (carta d’identità, patente o passaporto) e del codice fiscale o tessera sanitaria.

Nonostante si abbia la possibilità di caricare i suddetti documenti in un secondo momento, si consiglia di eseguire questa operazione fin da subito, in fase di richiesta, per ridurre i tempi necessari alle verifiche.

Potrebbe essere richiesto un documento comprovante il reddito comunicato (es. busta paga, dichiarazione dei redditi).

Il rilascio della carta di credito è a discrezione della società. In caso di approvazione, entro pochi giorni si riceve una comunicazione via mail.

La nostra opinione

Con la Carta Verde, il rinomato brand accoglie clienti non elitari ma allo stesso tempo esigenti, alla ricerca di un servizio efficiente e di servizi accessori generalmente non offerti da altre carte di credito economiche.

Polizze assicurative, protezione acquisti, Global Assist ed un servizio di assistenza clienti impeccabile rendono il canone annuo irrisorio. Con i punti Membership Rewards accumulati è inoltre possibile ridurre la spesa per la tenuta della carta.

Le opinioni dei clienti sono prevalentemente positive, riflesso della serietà dell’azienda.