Parrucchieri, barbieri e centri estetici rientrano tra le attività obbligate a dotarsi di POS. I terminali di pagamento non sono tutti uguali: alcuni inutilmente costosi e con contratti vincolanti, altri senza costi fissi e ideali per la gestione del negozio.

Abbiamo selezionato le 5 migliori offerte POS per parrucchieri e barbieri professionisti, centri estetici e centri benessere.

POSPrezzoProOfferta
SumUp Air
79 € 19 €
SENZA CANONE
Moderno, con app gestionale e commissione fissa.
Axerve
15-20 € / mese
SENZA COMMISSIONI
Con SIM e stampante integrata. Canone mensile tutto incluso.
SumUp 3G
99 € 69 €
SENZA CANONE
Senza app, incasso rapido, commissione fissa.
iZettle
iZettle Reader 2
79 € € 19
Tariffa flessibile
Con app gestionale, commissione flessibile.
myPOS Go
29 €
Senza canone
Accrediti istantanei su conto e-money.

*IVA escl.

POSTariffaLink
SumUp Air
1,95%
Axerve
15-20 €
al mese
SumUp 3G
1,95%
iZettle
iZettle Reader 2
da 2,75
a 1,00%
myPOS Go1,75%

*IVA escl.

Prima di approfondire le opzioni, rifletti sulle tue esigenze. Probabilmente lavori in un salone, ma se invece offri un servizio a domicilio? E se vendi prodotti oltre che servizi? Le vendite possono essere associate alla contabilità?

Vuoi associare le transazioni al servizio o prodotto venduto?

Se vendi prodotti, meglio usare un lettore di carte con app, come SumUp e iZettle. Permettono di gestire un catalogo prodotti per gestire meglio l’inventario e offrire ricevute con dettagli. Anche i servizi possono essere inseriti e gestiti dal catalogo. I POS tradizionali consentono solo di inserire il totale manualmente, a meno che non siano collegati ad un registratore di cassa compatibile.

Hai bisogno di resoconti dettagliati?

Se necessiti di esportare in formato Excel i resoconti delle vendite, tutte le opzioni proposte in questo articolo sono in grado di farlo. Alcuni possono anche essere associati a determinati software per la contabilità.

Incassi in modo frequente con il terminale?

Le migliori opzioni sono in questo caso Axerve, per un fatturato medio, oppure un classico contratto bancario, più vincolante ma adatto a fatturati elevati.

SumUp Air – senza canone

Logo SumUp
Voto
  • Senza canone

  • Commissione fissa

  • Con qualsiasi conto corrente

  • Nessun vincolo

SumUp è il leader dei lettori di carte per smartphone, molto utilizzato nei saloni e nei centri estetici. Il modello Air piace soprattutto per la trasparenza del piano tariffario, ma anche per la sua ottima app gestionale.

Foto: Emily Sorensen, Mobile Transaction

SumUp Air è molto usato dai parrucchieri

SumUp Air si incontra spesso nei saloni di parrucchieri e barbieri, in Italia e in Europa.

Il dispositivo può essere acquistato in promozione a 19 €, mentre il prezzo pieno è di 79 € (l’offerta è valida solo sull’acquisto del primo lettore).

Non ci sono costi fissi da pagare; viene applicata solo una commissione su ogni pagamento ricevuto con SumUp. In altre parole, si paga solo se si usa.

Carte accettate

Diners ClubDiscover

La commissione è pari all’1,95% della transazione ed è valida per tutti i circuiti.

Il terminale si gestisce tramite un’efficiente app installata sul proprio smartphone Android o iOS. Per accettare un pagamento basta digitare l’importo all’interno dell’applicazione e avvicinare la carta al display del lettore oppure inserirla.

Si può creare un catalogo dei servizi e prodotti offerti: selezionando più articoli si calcola automaticamente il totale.

Accetta carte con chip, banda magnetica e contactless, inclusi Apple Pay e Google Pay. Tutti i circuiti sono compatibili: Visa, MasterCard, Maestro (Bancomat), VPay, Visa Electron (PostePay), American Express, Diners, UnionPay e JCB.

La piattaforma per controllare le vendite è disponibile sia su app che in versione desktop. I pagamenti ricevuti appaiono in tempo reale nell’elenco dei movimenti, e il report periodico (giornaliero, settimanale o mensile) può essere esportato in formato Excel pronto ad essere ad essere inviato al commercialista.

Le analisi di vendita permettono di avere una panoramica sempre aggiornata sulla popolarità di servizi e prodotti registrati nel catalogo.

Nel complesso, SumUp Air è la migliore soluzione low-cost per parrucchieri e barbieri che non sono pronti a firmare un contratto vincolante con la banca, i cui costi fissi potrebbero influire sul bilancio dell’attività.

Axerve Easy – canone fisso e nessuna commissione

Logo Axerve
Voto
  • Solo un costo mensile fisso

  • Senza commissioni sul transato

  • Con qualsiasi conto corrente

  • POS portatile classico

L’offerta di Axerve Easy merita attenzione perché propone un piano tariffario particolarmente apprezzato dagli italiani, ossia il tutto incluso. Un canone mensile fisso e nessun altro costo aggiuntivo.

Foto: Axerve

Il POS portatile di Axerve accetta carte con chip, contactless e pagamenti con smartphone e smart watch.

L’offerta è dedicata a chi incassa con il terminale fino a 30.000 € all’anno, anche se di recente è stata aggiunta un’opzione tariffaria per chi supera la suddetta soglia. Il canone mensile è fisso e dipende dal volume transato:

  • Fascia 1 (entro 10.000 € all’anno): 15 € al mese

  • Fascia 2 (fino a 30.000 € all’anno): 20 € al mese

  • Fascia 3 (oltre 30.000 € all’anno): 20 € al mese + 1% commissione

La prima fascia si applica alle attività che ricevono fino a 10.000 € annui di pagamenti con carta, mentre chi la seconda fascia è destinata a chi incassa fino a 30.000 € all’anno. Superando quest’ultima soglia si aggiunge una commissione pari all’1% dei pagamenti ricevuti sul terminale.

Carte accettate

Pago

Il POS portatile si riceve al proprio domicilio già configurato e pronto all’uso. È comodo per l’uso in negozio ma anche in mobilità grazie alla batteria e alla SIM integrata: con una sola carica può si eseguono fino a 400 transazioni consecutive.

Può accettare carte PagoBancomat, Visa, VPay, MasterCard, Maestro oltre che i sistemi Apple Pay e Google Pay. Manca all’appello American Express, la cui convenzione può essere richiesta in un secondo momento.

Si tratta di un marchio giovane e in rapida crescita, con un solido gruppo alle spalle e forte delle opinioni positive dell’utenza. Gli accrediti si ricevono su qualsiasi conto corrente professionale o aziendale.

La richiesta viene effettuata online compilando un modulo con le informazioni anagrafiche, professionali o aziendali. Il terminale viene spedito dopo pochi giorni.

SumUp 3G – incasso rapido, senza app

Logo SumUp
Voto
  • Senza canone

  • Incassi rapidi

  • Con qualsiasi conto corrente

  • Nessun vincolo

Diversamente dal “compagno di gamma” SumUp Air, SumUp 3G è un terminale con funzionalità basilari e per questo più adatto a chi ha poca familiarità con i dispositivi tecnologici.

SumUp 3G funziona senza telefono

Il POS 3G di SumUp è molto facile da usare ma non offre funzioni gestionali.

Presenta lo stesso modello tariffario del modello Air, confermandosi trasparente nelle voci di spesa: anche in questo caso si paga “al consumo”, cioè l’1,95% dell’importo incassato e nulla più.

SumUp 3G 3G funziona senza smartphone né applicazioni di gestione.

Se da un lato ciò rende il pagamento ancora più rapido, dall’altro non offre le funzionalità gestionali che illustrate in precedenza: niente catalogo, niente calcolo automatico del totale.

Meno circuiti sono accettati dal lettore 3G, tuttavia non mancano i principali (Visa, VPay, MasterCard, Maestro e American Express).

Per le sue caratteristiche, questo tipo di POS portatile è consigliato soprattutto a coloro che non hanno dimestichezza con applicazioni per smartphone e terminali tradizionali.

La ricevuta del pagamento è digitale e può essere inviata al cliente inserendo il suo numero di cellulare, semplicemente digitando sulla tastiera fisica del dispositivo.

SumUp 3G accetta anche pagamenti con Apple Pay e Google Pay.

Carte accettate

Il suo prezzo di listino è 99 € + IVA, ma al momento può essere acquistato al prezzo promozionale di 69 €.

Per ottenere lo sconto è sufficiente cliccare sul pulsante sottostante e proseguire con la richiesta, per la quale sono necessari pochi minuti.

iZettle – un POS mobile con app gestionale

Logo iZettle
Voto
  • Senza canone mensile

  • Commissione flessibile

  • Inventario

  • Nessun vincolo

iZettle è un POS mobile da usare insieme allo smartphone, tuttavia si distingue dal concorrente SumUp Air per la sua tariffa flessibile, che illustriamo di seguito, e per un’applicazione ancor più utile.

Foto: Emily Sorensen, Mobile Transaction

iZettle in un salone

Il lettore di carte iZettle è disponibile in due colori: bianco o nero.

Il dispositivo può essere acquistato a € 19 invece di 79 €, non ci sono canoni mensili da pagare, al contrario viene applicata una commissione sulle transazioni.

La sua tariffa è però flessibile, cioè variabile a seconda del transato mensile. Si parte con una commissione molto elevata (2,75%) ma si può raggiungere la minima dell’1,00%.

Chi incassa con carta meno di 6.200 € al mese troverà una soluzione più economica in SumUp e Axerve. Al di sopra di tale soglia, invece, diventa più conveniente iZettle.

Il punto di forza di questa offerta è l’applicazione gestionale, grazie alla quale è possibile gestire in modo più accurato tutti gli aspetti dell’attività: catalogo servizi e prodotti, inventario e scorte di magazzino, membri dello staff e performance, statistiche dettagliate sulle vendite e la fidelizzazione dei clienti.

Carte accettate

Diners ClubDiscover

Si parla dunque di un’offerta molto curata nel suo aspetto pratico, eppure non si può ignorare la commissione massima molto elevata, che rende questa opzione adatta solo ai saloni e ai centri con un flusso costante e frequente di pagamenti con carta.

myPOS Go – accrediti istantanei

Voto
  • Senza canone

  • Accrediti istantanei

  • Senza conto corrente

  • Funziona in Europa

myPOS Go è un POS 3G senza canone. Si paga in base all’effettivo uso del dispositivo, anche se le condizioni tariffarie richiedono un po’ d’attenzione.

myPOS negozio Milano

A Milano si può visitare lo store ufficiale myPOS.

Il dispositivo costa 29 € + IVA, un prezzo molto conveniente per un terminale 3G. La commissione indicativa è di 1,75% ma potrebbe variare a seconda del tipo di attività; inoltre viene applicata una tariffa più elevata per carte aziendali e per i circuiti American Express, UnionPay e JCB.

Carte accettate

Questa opzione si distingue principalmente per gli accrediti istantanei, che tuttavia si verificano sul conto di moneta elettronica (e-money) associato al POS. Da qui si potranno trasferire – pagando una commissione – su conto corrente tramite bonifico, oppure essere utilizzati con la carta aziendale inclusa nell’offerta.

Sono proprio le commissioni sul bonifico e altri costi extra a suscitare le nostre perplessità. Ciò detto, la disponibilità immediata degli incassi è un vantaggio da non sottovalutare.

Un’ulteriore caratteristica a suo favore è la possibilità di incassare in tutta Europa senza dover attivare servizi aggiuntivi. Può dunque tornare molto utile (anche come secondo POS, non essendoci costi fissi mensili) ai professionisti che partecipano ad eventi internazionali.

Accetta carte con chip, contactless, Apple Pay e Google Pay.

Riepilogo delle offerte POS per parrucchieri e barbieri

POSLink
SumUp Air
Senza canone,
commissione fissa.
App necessaria.
Axerve Easy
Canone fisso,
senza costi extra.
Senza app.
SumUp 3G
Senza canone,
commissione fissa.
Senza app.
iZettle
Senza canone,
commissione flessibile.
App gestionale.
myPOS Go
Accrediti immediati
su conto e-money.
Funziona in Europa.