Hype Premium e N26 You sono due conti online con carta internazionale e vantaggi inclusi per chi viaggia all’estero.

Quali sono le differenze? Quali coperture prevede l’assicurazione? Ci sono opinioni negative?

In questa recensione mettiamo a confronto costi, commissioni e servizi inclusi nelle due offerte.

Tabella comparativa

Link
ServizioConto digitale con cartaConto digitale con carta
Modalità di attivazioneOnlineOnline
IBAN
(italiano)
(italiano)
Accredito stipendio
Domiciliazioni utenze
Trasferimenti tra utenti (P2P)
Ricarica cellulare
Pagamento bollettini
Bitcoin
Assicurazione viaggio
Apple Pay e Google Pay
Circuito

Tabella comparativa

Tipo di servizio
Conto digitale con cartaConto digitale con carta
Modalità di attivazione
OnlineOnline
IBAN
(italiano)
(italiano)
Accredito stipendio
Domiciliazioni utenze
Trasferimenti tra utenti (P2P)
Ricarica cellulare
Pagamento bollettini
Bitcoin
Assicurazione viaggio
Apple Pay
Google Pay
Circuito

Le principali differenze tra Hype Premium e N26 You

Conto online o carta prepagata? – Dal punto di vista tecnico, N26 You è conto corrente bancario con carta di debito (anche nota come bancomat), mentre Hype Premium è un conto digitale non bancario con carta prepagata.

In termini pratici cambia poco e nulla, se non il fatto che N26 – operando come banca – è autorizzata ad offrire più servizi finanziari (es. fidi, prestiti, investimenti). Hype Premium – in quanto istituto di moneta elettronica – ha meno possibilità, ma di fatto può proporre le stesse soluzioni collaborando con altri istituti.

IBAN e bonifico – Le due soluzioni includono un IBAN italiano per ricezione e invio di bonifici; quest’ultima operazione può essere svolta sia da smartphone che da computer, cioè tramite app oppure piattaforma web.

Un’importante differenza tra i due prodotti è marcata dai confini entro i quali possono operare. Nel caso di Hype Premium è possibile inviare e ricevere solo bonifici europei (SEPA); N26 You permette di trasferire denaro in tutto il mondo e a basso costo.

Pagamenti dall'app Hype

Hype permette di ricaricare il credito telefonico e pagare utenze da app.

Funzione risparmio di N26

Sia Hype che N26 consentono di impostare piani di risparmio automatici.

Risparmio – Nessuna delle due soluzioni propone un vero e proprio conto deposito remunerativo, tuttavia le rispettive applicazioni offrono un sistema di risparmio automatico per aiutare gli utenti a mettere da parte somme di denaro.

Hype chiama la suddetta funzione Risparmi, N26 la chiama Spazi o Spaces – e il loro uso è pressocché identico. Si crea un nuovo obiettivo (o un nuovo “spazio”), si sceglie un nome, una data entro la quale si vuole raggiungere una data somma, l’importo da risparmiare.

Impostate tali informazioni, sarà il sistema a trasferire periodicamente una quota nel conto secondario dedicato al risparmio.

Ricarica cellulare, bollettini – Molto semplicemente, solo Hype permette di eseguire tali operazioni da app. In entrambi i casi è possibile usare la carta per effettuare le medesime operazioni su siti di terze parti (ad esempio, sul sito del gestore telefonico, attraverso app come SisalPay, ecc.)

Con Hype la divisione delle spese tra amici avviene in pochi secondi

Gli utenti Hype possono scambiarsi denaro in modo istantaneo e dividere un conto.

N26 MoneyBeam

Anche gli utenti N26 possono effettuare scambi istantanei con MoneyBeam.

P2P e divisione conto – Lo scambio istantaneo di somme tra amici e familiari è disponibile su entrambe le app. Questa operazione può essere effettuata solo tra utenti dello stesso servizio, dunque a tale scopo è importante la popolarità del brand.

Hype ha più di 1 milione di utenti in Italia (cioè nell’unico paese in cui opera); N26 ha oltre 500.000 clienti in Italia e ben 5 milioni nel resto d’Europa. Considerata la popolarità di Hype in Italia, è molto più probabile che nella nostra rubrica ci siano diversi hypers; in compenso N26 estende il P2P tra utenti europei.

Un’ulteriore funzione che fa la differenza è la divisione del conto, disponibile solo su Hype. Quando paghiamo una spesa di gruppo, possiamo selezionare dalla rubrica tutti i “debitori” (sempre che siano hypers) per il calcolo automatico delle quote e l’invio della richiesta.

Costi, commissioni e servizi inclusi

Mentre il canone mensile è identico, a fare la differenza sono i servizi inclusi. Nella seguente tabella proponiamo un confronto dei costi tra i due prodotti.

Hype Premium
N26 You
Carta N26 You
Sito
Spedizione carta
GRATISGRATIS
Canone mensile
9,90 €9,90 €
Imposta di bollo annua
GRATISPrevista su giacenze medie superiori a 5.000 €
Assicurazione viaggioINCLUSAINCLUSA
Bonifico SEPA
GRATISGRATIS
Bonifico estero (extra-SEPA)
Non disponibileIn uscita
Tariffe TransferWise
In entrata
Commissione applicata da banca intermediaria
Trasferimento P2P
GRATISGRATIS
Prelievo contanti in tutto il mondo
GRATISGRATIS
Conversione valuta
GRATISGRATIS
Ricarica telefonicaGRATISNon disponibile
Utenze e PagoPAGratis tramite sito del fornitore del servizio, 1,00 € da app HypeNon disponibile
Bollettini postali1,99 €
(spese postali incluse)
Non disponibile
MAVGRATISNon disponibile
RAV1,00 €Non disponibile
Hype Premium
N26 You
Carta N26 You
Spedizione carta
GRATISGRATIS
Canone mensile
9,90 €9,90 €
Imposta di bollo
GRATISPrevista su giacenze medie superiori a 5.000 €
Assicurazione viaggio
INCLUSAINCLUSA
Bonifico SEPA
GRATISGRATIS
Bonifico estero
Non disponibileIn uscita
Tariffe TransferWise
In entrata
Commissione applicata da banca intermediaria
Trasferimenti P2P
GRATISGRATIS
Prelievo contanti (in tutto il mondo)
GRATISGRATIS
Conversione moneta
GRATISGRATIS
Ricarica telefonica
GRATISNon disponibile
Utenze e PagoPA
Gratis tramite sito del fornitore del servizio, 1,00 € da app HypeNon disponibile
Bollettini postali
1,99 €
(spese postali incluse)
Non disponibile
MAV
GRATISNon disponibile
RAV
1,00 €Non disponibile

Più che le differenze di costo, dalla tabella comparativa emerge la diversità dei servizi offerti.

Hype Premium è una soluzione nata in Italia e destinata esclusivamente al pubblico italiano. In quanto tale, rientrano nell’0fferta operazioni quali pagamento bollettini e ricarica telefonica – molto comode se eseguite direttamente da app.

Si sottolinea che alcune di queste operazioni (bollettini, PagoPA, CBILL) sono più convenienti se effettuate direttamente sul sito del fornitore del servizio (ad esempio, possiamo pagare un bollettino postale con la carta Hype sul sito delle Poste, una bolletta telefonica sul sito del gestore, ecc.) In questo modo non vengono applicate commissioni aggiuntive.

N26 You, essendo destinata ad un pubblico internazionale, non ha dato priorità alle suddette operazioni – ma del resto la carta N26 può essere usata per effettuare tali pagamenti tramite servizi esterni – come abbiamo consigliato di fare anche con Hype.

A suo vantaggio vi è la possibilità di eseguire e ricevere bonifici esteri, cioè trasferimenti da paesi extra-SEPA (non europei).

Inoltre, i bonifici esteri risultano piuttosto economici rispetto a quelli delle banche tradizionali: in entrata è applicata la sola commissione dell’istituto intermediario, mentre per quelli in uscita si serve delle tariffe convenienti di TransferWise.

Confronto tra le assicurazioni di viaggio

I piani Hype Premium e N26 You sono pensati principalmente per chi viaggia – ecco perché entrambi includono nel prezzo un’assicurazione per il viaggio.

Se non interessa l’assicurazione di viaggio, consigliamo di dare un’occhiata ai piani gratuiti degli stessi brand: Hype vs N26.

Nella tabella successiva un confronto delle coperture assicurative:

Hype PremiumN26 You
Familiari inclusi
Bagaglio: ritardo consegna
fino a 350 €fino a 500 € per acquisto beni di prima necessità
Bagaglio: smarrimento, furto, danneggiamento
fino a 1.000 €fino a 2.000 €
Volo: ritardo (+4 ore)
100 € per ogni ora di ritardofino a 100 € per ogni ora di ritardo
Viaggio: annullamento, interruzione, rientro
fino a 10.000 €fino a 10.000 €
(con franchigia del 10% o 20%)
Spese mediche d’urgenza
fino a 1.000.000 €fino a 1.000.000 €
Spese dentali urgenti
fino a 500 €fino a 250 €
Protezione acquisti
fino a 3.000 €
(con franchigia di 50 €)
Mobilità in sharing: sinistri
fino a 20.000 €
(con franchigia di 50 €)
Neve e Montagna: soccorso, ricerche, spese mediche
fino a 1.500 €fino a 2.300 €
(con franchigia di 50 €)

Le polizze sono rilasciate in entrambi i casi da Allianz, una delle più grandi compagnie assicurative al mondo.

Le coperture sono destinate ai soli viaggi personali (sono esclusi invece i viaggi professionali), e valgono anche per i familiari (coniuge, figli) che accompagna il titolare del conto.

Oltre a massimali più o meno diversi, una sostanziale differenza si rileva su due voci: protezione acquisti e mobilità condivisa (trasporto in sharing).

La protezione degli acquisti è disponibile solo su Hype. Consiste nel rimborso, in caso di danno o furto avvenuto entro 31 giorni dall’acquisto, di un prodotto pagato usando la carta Hype Premium.

La polizza sulla mobilità condivisa è presente solo su N26 You. Consiste nella copertura assicurativa per il noleggio di veicoli in sharing (bicicletta, scooter, auto, moto).

Quali sono le modalità di ricarica?

HypeN26
Carta N26 You
Bonifico bancario
Contanti
Carta di debito o
di credito (da app)
In fase di test
ATM (con Bancomat)

Hype Premium può essere ricaricato in contanti presso i punti SisalPay / Banca 5, i supermercati Pam Panorama e Penny Market al costi di 1,60 euro. Nelle filiali Banca Sella è possibile versare contanti senza spese, con un bonifico per cassa.

Anche N26 si serve della rete di supermercati Pam Panorama e Penny Market per il versamento di contanti; la commissione è in questo caso l’1,5% dell’importo ricaricato.

La ricarica con carta è attualmente disponibile solo nell’app Hype (gratuitamente) con carte dei circuiti MasterCard e Visa; nell’app N26 è in fase di test, permette una sola operazione. Non è possibile ricaricare con carte American Express.

Infine Hype prevede anche la ricarica gratuita con Bancomat tramite ATM QuiMultiBanca. Il bonifico da altro conto corrente è anch’esso gratuito per entrambe le soluzioni.

Hype Premium vs N26 You: Quale scegliere?

Dal confronto di costi e funzioni emerge un’evidente affinità tra le due offerte.

Hype Premium e N26 You sono due conti online associati ad una carta MasterCard per uso internazionale, con coperture assicurative a protezione dei viaggi all’estero.

Sia l’una che l’altra sono soluzioni valide per chi viaggia all’estero. Per uso domestico ci sono prodotti più economici.

Alcune differenze vengono riscontrate proprio rispetto alle polizze:

quella di Hype Premium include la protezione degli acquisti valida anche in Italia, quella di N26 You la copertura per sinistri verificatisi con veicoli in sharing (auto, moto, monopattino, bicicletta). Quest’ultima potrebbe non essere utile a tutti.

Entrambe le app sono funzionali e moderne, ma solo Hype offre la ricarica del credito telefonico e il pagamento dei bollettini direttamente da applicazione.

Non si segnalano opinioni negative, dunque la scelta è strettamente legata alle esigenze personali.

Va sottolineato nondimeno che le due soluzioni sono convenienti solo se rimpiazzano l’acquisto annuale di un’assicurazione per il viaggio all’estero, altrimenti sarebbe più opportuno optare per i rispettivi piani “meno avanzati” (qui il confronto).

Hype PremiumN26 You